OTTOTREDICI ANNALISA GIUNTINI

STORIA E FILOSOFIA

Il marchio 813 Ottotredici è stato fondato nel 2009 da un'intuizione imprenditoriale di Annalisa Giuntini. Il desiderio di essere coinvolti nel mondo della moda, da sempre una sua grande passione e per la quale ha sempre avuto una facile inclinazione, ha portato Annalisa ad interpretare a suo modo il mondo della moda, iniziando a giocare con i propri pensieri e trasformando i sogni in emozioni da indossare. Nasce così la sua prima collezione Autunno Inverno 2009, che ha come punto di riferimento il mondo della sciarpa. Per iniziare questa avventura si affida anche a collaborazioni con professionisti eccellenti. Un incontro casuale porta a una fitta collaborazione tra Annalisa e Paolo Panerai; qui nasce un incredibile feeling professionale. Le competenze e le conoscenze tecniche del prodotto di Paolo e le "infinite e folli" idee di Annalisa trasformano il marchio 813 in una collezione glamour di morbidissime sciarpe dalle atmosfere avvolgenti. I motivi ricorrenti sono i cavalli, i cani e la natura, il mondo che ama e da cui trae ispirazione. La produzione di Annalisa è caratterizzata da una palette di colori che variano dalle tonalità pastello alle tinte naturali, completamente realizzata in Italia utilizzando materiali pregiati e filati come il cashmere e la seta, impreziositi da stampe esclusive esaltate dalle nuove tecnologie digitali. Infine, il trattamento di tutte le sciarpe 813Ottotredici è effettuato con tinture naturali che garantiscono assoluta esclusività al prodotto finale e favoriscono la crescente volontà di far parte del mercato ''made in Italy''.