LA CREATIVITÀ ETICA DI GOOD PEOPLE


Un viaggio attraverso l’Africa, compiuto nel 2015, è stato il propulsore che ha dato l’avvio all’avventura di Good People, marchio francese di borse d’alta gamma hand made. La scoperta dei molti talenti e delle tradizioni di donne artigiane locali del Madagascar, il loro uso di fibre trasformate in oggetti di uso quotidiano, hanno spinto il direttore creativo del marchio, Clémence Goudard, a fornire un’adeguata formazione professionale a questi artigiani, con lo scopo di creare un intero processo produttivo senza alterare il loro know-how. Da questa spinta iniziale è nato il brand che oggi usufruisce solo di fibre vegetali naturali - come rafia, seta, agave, cotone - cresciute naturalmente in Madagascar. Per la creazione delle bag vengono adoperate antiche tecniche di tessitura, così come i processi di tintura utilizzano esclusivamente pigmenti naturali. Non solo l’intero processo produttivo è sostenibile, ma l’intento ultimo è quello di preservare e perpetuare il patrimonio del saper fare racchiuso nelle mani di queste artigiane. Il design timeless e la creatività autentica fanno delle collezioni di Good People un ponte culturale tra l’Europa e l’Africa.