ÇAPLAIT,  un ponte tra passato e futuro

Un ponte tra passato e futuro; un passepartout che valorizza la tradizione artigianale e la proietta nel nuovo millennio; uno stile riconoscibile che approda al grande pubblico mantenendo intatta la sua identità. Quella di Çaplait non è solo una calzatura, ma un vero e proprio messaggio del talento attraverso le generazioni, dell’artigianalità che guarda al domani. Usman Manzoor ha lanciato il suo marchio nel 2017, prendendo a modello il Peshawari chappal, la classica scarpa indossata dagli uomini pakistani del Peshawar. Manzoor, assieme a un team di designer di fama internazionale, ha ingentilito questo sandalo tradizionale con ricami, texture e contrasti cromatici, aprendo la porta al pubblico femminile che ne ha, da subito, decretato il successo. C’è di più. Usman si è impegnato fin dall’inizio a garantire un salario equo e condizioni di lavoro etiche agli artigiani che lavorano con lui, salvaguardando un mestiere tanto antico quanto attuale e anche la sua ricchezza culturale.