LA GIOIELLERIA SOSTENIBILE DI BJØRG


BJØRG Jewellery è stato fondato nel 2004 da Bjørg Nordli-Mathisen. Dopo un decennio come artista tessile, Bjørg si è trasferita in India, dove l’artigianato coloratissimo e lo splendore delle gemme naturali hanno ispirato il suo passaggio alla gioielleria. Cresciuta nell'estremo nord della Norvegia, oltre il circolo polare artico, Bjørg ha sviluppato un'attenzione unica alla luce e alla forma. Le sue collezioni evocano i colori vividi dell'estate infinita, ma abbracciano anche il netto contrasto degli inverni scuri, facendo spesso riferimento alle trame del mare e delle montagne della sua infanzia. Bjørg è nota per il suo uso di pietre grezze e preziose, in combinazione con texture metalliche, artigianali. Ogni creazione spinge in avanti i confini della gioielleria classica, fondendo il passato e il presente per creare moderni masterpiece. Ogni aspetto della produzione della designer è sviluppato seguendo rigorosamente una pratica etica e sostenibile. Tutti i gioielli sono realizzati a mano, con materiali naturali al 100% e ottenuti secondo gli standard di conservazione ambientale. Nel corso degli anni ha collaborato con artisti e designer internazionali. Più recentemente, Bjørg e l'artista norvegese Bjarne Melgaard hanno pubblicato una co-lab di gioielleria chiamata “A casual pleasure of disappointment”, che è stata esposta presso la galleria Gavin Brown di New York, l'Astrup Fernley Museum di Oslo e il Museum of Modern Art di Parigi. I gioielli sono spesso stati indossati da artisti come David Bowie, Madonna, Rihanna, Lady Gaga, Lykke Li e MØ.