Anche questa settimana, White individua suggestioni e must have dal suo showroom online. Il tema questa volta è - in chiara controtendenza rispetto alle restrizioni del momento storico - libertà di movimento e pensiero, sognando un’estate piena di sfumature e vibrazioni positive.


Femminile con una nota di rock, rilassato nell’attitudine ma estremamente curato nei dettagli, il look made di Italy di Kartika: versatili i completi maschili gessati o Principe di Galles, da portare a nudo o su top di seta effetto lingerie.

Da Carpi, distretto tessile d’eccellenza, arriva lo stile intramontabile di Etici, i cui capi iconici in lino jacquard trovano continuo aggiornamento nella purezza delle linee. 

Pizzi, merletti e colori accesi fanno di Pho Firenze un manifesto di ottimismo e rinascita. Quello del marchio fiorentino è un universo legato alle tradizioni, gli usi e i costumi della terra di origine - la Toscana. Questa volta, però, il tema si allarga alla celebrazione di tutte le riviere italiane. Dalla Liguria alla Sicilia, alla Campania, minicaftani e lunghi abiti caleidoscopici conquistano per la vivace sensualità.

Di freschezza immediata, gli abiti western con balze e i due pezzi pastello di Bikini mi.ma. come anche il look country chic di Moki-b che per l’estate punta su fluttuanti lunghezze extra da indossare 24h. Il multiculturalismo nella sua accezione più leggera è alla base della creatività di Surkana, brand di Barcellona che sin dal 2001 lavora su colori e fantasie portando gioia ed empowerment femminile in città: protagonisti dell’ultima collezione esotismi e stampe optical. Come sempre, moltissimi gli accessori da scoprire.

Gli occhiali iconico-rétro di Spektre Eyewear dai toni mielati, il brand made in Milano nato nel 2009 diventato subito cult sorprende ogni stagione con forme e colori ricercati.

I bijoux toscani di Principessa Glam, i cui charms multipli sono simbolo di originalità e qualità nell’accurata realizzazione a mano, i sandali di cuoio dal sapore artigianale del romagnolo Brador e le borse made in Italy di ViaMailBag, il cui senso per l’etnico si traduce nella continua ricerca di materiali e ornamenti da mixare come nappine, frange e inserti jacquard.

Grande heritage per Pietro Ferrara Style, il marchio di sandali capresi di San Felice Circeo la cui storia parte quattro generazioni fa: oggi come allora l’idea è esprimere il massimo della femminilità: dal minimalismo sofisticato dei toni neutri al décor regale più audace di pietre, cristalli, perle e smalti, la collezione p/e raccoglie sul tema davvero variazioni.

Nato e prodotto in Francia nel 2019, Make Me Stitch propone kit di ricami fai da te realizzati in collaborazione con artisti di talento e con tutto il necessario per poter far da sé, anche se si è principianti. Ridare fascino ed energia a vecchi capi non solo diverte e gratifica ma diventa input creativo per riflettere e agire contro l’overconsumo.