ESTONIAN BRAND @ WHITE MILANO



Uno sguardo sulle espressioni più significative e importanti dell’Estonia è on stage a WHITE Milano, grazie alla connessione con Fashionavant Showroom, realtà estone che, al Salone, porta nomi come August, Kristel Kuslapuu, Triinu Pungits e Lilli Jahilo, passando anche per Kriss Soonik e Tanel Veenre Jewellery. I designer sono riuniti in una Special Area nel Basement, uno degli hub più apprezzati dagli insider internazionali. August, nato dalla creatività della designer Äli Kargoja, mescola materiali naturali e design innovativo, con un particolare sourcing sui tessuti ecosostenibili. Dopo aver maturato numerose esperienze negli uffici stile di Maison Martin Margiela e di Nicolas Andreas Taralis, Äli ha deciso di tornare in Estonia e di dare vita al suo brand, subito entrato nel mirino di testate prestigiose quali Vogue Italia, L'Officiel Spagna e a altre ancora, per il suo stile nitido e raffinato. Il knitwear al centro della fantasia di Kristel Kuslapuu, designer che ha fondato il marchio eponimo nel 2011. I suoi disegni sono noti per i colori forti, la fluidità di genere e i messaggi provocatori, mentre le sue sfilate di moda possono essere paragonate ad un prodotto di arte teatrale o di performance art. Stampe create in esclusiva, tagli nitidi e accostamenti cromatici sono i tratti distintivi di Triinu Pungits. La stilista estone è già nota al grande pubblico, avendo anche 

presentato la sua collezione s/s 2018 allaLondon Fashion Week, in qualità di vincitrice del premio Ones To Watch di Fashion Scout. Triinu anche partecipato come finalista all’International Talent Support, inoltre è stata semi finalista al Festival internazionale di moda e fotografia di Hyères, nel 2016. Dopo un percorso di studi tra Oslo e Tallin, Lilli Jahilo ha affinato il suo talento presso il parigino atelier Lesage, di Chanel. Il suo stile accorda il minimalismo scandinavo a campiture espressive, il tutto realizzato con tecniche provenienti dalla haute couture.I capi sono prodotti artigianalmente e in maniera responsabile, per mantenere intatto l’alto livello creativo. L’inusuale mix tra lingerie e ready-to-wear distingue ogni creazione di Kriss Soonik, sin dal 2009, anno di nascita del marchio eponimo. Questa particolarissima cifra interpretativa fa sì che ciascun modello si possa combinare e sovrapporre agli altri, creando outfit ideali dal giorno alla sera. Attraverso questa libera interpretazione dei capi, la designer incoraggia a esprimere la propria personalità. Intuitivi, colorati e artigianali i gioielli di Tanel Veenre Jewellery sono il giusto trait d’union tra l’oggetto prezioso e l’espressione artistica. Infatti, le sue creazioni, stravaganti e oniriche, sono state esposte in giro per il mondo e sono anche approdate nei più prestigiosi department store.

August

Kristel Kuslapuu

Lilli Jahilo

Tanel Veenre Jewellery

Kriss Soonik

Triinu Pungits