HOUSE OF THE VERY ISLAND’S



House of The Very Island’s è un brand che fa moda, beninteso: ma è anche un brand che attraverso la moda che fa leviga i clichés fino a farli diventare nuovi modi di pensare i generi e i codici di bellezza, per poi tradurli in abiti fatti in nome del recupero sostenibile dei materiali, e che valgono anche come interrogativi sugli aspetti politici, culturali e sociali che la moda stessa coinvolge.



Quella di House of the Very Island’s è una storia, basata a Vienna, fatta di trasgressione consapevole e di anticonformismo sartoriale: fondata nel 2006, in origine era un insieme very underground dove la moda abitava la scena queer metropolitana e dialogava con le arti più contemporanee, la musica ed il film-making, per opera di un gruppo di quattro creativi. Dal 2008, House of the Very Island’s è il brand di Karin Krapfenbauer e Markus Hausleitner: che della sola moda han fatto il fulcro della propria opera creativa, nonché la loro dichiarazione d’indipendenza dai vecchi standards. Collezioni che combinano l’indossabilità facile con l’ideazione concettuale dei pattern e la forza dirompente di silhouette inaspettate, il tutto usando cotone organico, tessuti recuperati e materiali dall’outerwear austriaco, dando forma ad uno stile caratteristico che fonde dettagli tratti dal menswear classico alle ispirazioni offerte dallo streetwear globale.